Contadini e operai in rivolta - le Gorras Blancas in New Mexico

13,50
Quantità:
Prodotto aggiunto al carrello. Vai al carrello
È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto Vai al carrello

SKU contadopshake
Spese di spedizione: gratis
Consegna prevista entro Lunedì 26/09

New Mexico di fine Ottocento, territorio di incontro e scontro fra anglo, mexicanos e indiani, è lo sfondo su cui si sviluppa il movimento clandestino delle Gorras blancas, o White Caps. Il cappuccio bianco calato sul volto serviva a celare l’identità degli appartenenti al movimento di resistenza dei messicoamericani poveri che abbattevano le recinzioni erette per “privatizzare” i pascoli e sabotavano le attrezzature ferroviarie contro gli speculatori terrieri, la prepotenza delle compagnie ferroviarie e le connivenze fra potere economico e politico. Il volume di Bruno Cartosio ricostruisce l’intreccio fra lotta sociale, movimenti migratori interni e modernizzazione economica, rapportando gli eventi regionali a quanto avveniva nel resto degli Stati Uniti e facendo luce su una ricca genealogia di lotte che coinvolgono figure assai differenti, dai contadini ai piccoli allevatori fino agli operai e ai ferrovieri che paralizzarono il paese con il grande “sciopero Pullman” del 1894.