Zona rossa - Le "quattro giornate di Napoli" contro il Global forum

  leggi le recensioni (1)

10,30
Quantità:
Prodotto aggiunto al carrello. Vai al carrello
È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto Vai al carrello

SKU zonarossaderapp
Spese di spedizione: gratis
Consegna prevista entro Mercoledì 30/11
Opzione regalo disponibile

Il «libro bianco» sulle gravi violenze perpetrate dalle forze dell’ordine nei confronti dei partecipanti (per lo più giovanissimi) alla manifestazione che si svolse il 17 marzo del 2001 a Napoli contro il «Global forum». Violenze su cui la magistratura ha indagato a lungo nei mesi successivi ai fatti, conducendo a una serie di arresti «eccellenti».
La prima parte del testo contiene la cronistoria delle «quattro giornate di Napoli», i documenti teorici e i fatti che le hanno precedute, l’agghiacciante sequela di testimonianze (una settantina, accompagnate da immagini) di chi in piazza, e poi in ospedale, e poi ancora in commissariato ha dovuto subire ingiustificabili umiliazioni e violenze fisiche e psicologiche. La seconda parte sviluppa analisi e ipotesi interpretative su presupposti e ragioni di una delle giornate più nere della nostra democrazia, che pare segnare un inquietante processo di fascistizzazione degli organi preposti alla tutela della sicurezza pubblica. A riguardo intervengono politologi, sociologi e magistrati, che invitano le stesse componenti democratiche interne alle forze dell’ordine a reagire a una possibile degenerazione autoritaria della loro funzione. Un libro scottante che denuncia soprusi inaccettabili. Un libro importante perché testimonia la volontà di resistenza a una barbarie incombente sulla nostra società.