Il viaggio della parola - La potenza del linguaggio zapatista

  leggi le recensioni (1)

8,26
Quantità:
Prodotto aggiunto al carrello. Vai al carrello
È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto Vai al carrello

SKU viaggioparoladerapp
Spese di spedizione: gratis
Consegna prevista entro Martedì 13/04

L’appassionato «diario di bordo» di un evento storico: la «lunga marcia per la dignità» dell’Esercito zapatista di liberazione nazionale che, nel marzo del 2001, si è snodata dalla Selva Lacandona a Città del Messico. Un libro che evita orpelli ideologici per concentrarsi sulla descrizione della forza di suggestione che scaturisce dai discorsi, poetici e politici, dell’ormai mitico subcomandante Marcos.
Il viaggio della parola è il percorso avventuroso di una carovana di militanti sognatori, che attraversa il Messico annunciando una rivoluzione possibile, che non passa attraverso la presa del potere, ma vive nella rivendicazione del diritto alla dignità per tutti i diseredati del mondo. Il libro, che riporta ampi stralci dei discorsi itineranti di Marcos e degli altri comandanti zapatisti, ci convince definitivamente dell’enorme importanza che ha la parola nei processi di emancipazione e liberazione umana.