La rivoluzione nonviolenta - Biografia intellettuale di Aldo Capitini

  leggi le recensioni (1)

14,00
Quantità:
Prodotto aggiunto al carrello. Vai al carrello
È stata raggiunta la quantità massima acquistabile per questo prodotto Vai al carrello

SKU capitinibfs
Spese di spedizione: gratis
Consegna prevista entro Martedì 13/04

Dopo il successo della prima edizione del 1998 (in breve tempo esaurita), che ha contribuito alla riscoperta della ricchezza e dell'attualità della, "persuasione nonviolenta" di Aldo Capitini, viene ora proposta una nuova edizione, riveduta e aggiornata. Aldo Capitini è stato indiscutibilmente il primo nel mondo occidentale a comprendere a pieno il potere della verità di Gandhi (il Satyagraha), diventandone il principale fautore in Italia fin dagli anni dell'opposizione alla dittatura fascista. Costruito come una biografia intellettuale, dove gli avvenimenti della storia vengono analizzati di pari passo allo sviluppo delle idee, il libro di Rocco Altieri, scritto con profonda empatia dell'autore verso il fondatore della nonviolenza italiana, offre una chiave di lettura sociologica che colloca Capitini come massimo precursore del pensiero alternativo e antisistemico (ecologista, pacifista, antimilitarista, terzomondista), portando avanti una critica dei modelli di sviluppo dominanti e del complesso militare-industriale che Capitini per primo presagì andare verso la globalizzazione, indicando nella nonviolenza una via d'uscita costruttiva alla crisi della civiltà moderna.

​​​​​​​Pagine: 160